Corso: Linguaggi e tecniche del teatro di figura nell’attività di integrazione sociale

Corso di “Linguaggi e tecniche del teatro di figura nell’attività di integrazione sociale”

L’obiettivo di fondo del corso da 500 ore “Linguaggi e tecniche del Teatro di Figura nell’attività di integrazione sociale” è di fornire un quadro di competenze più aggiornato alle possibilità di occupazione richieste da un mercato variegato e in pieno sviluppo, con una particolare attenzione alle competenze richieste da burattinai, operatori parasanitari, educatori, ecc

Il percorso formativo intende fornire opportunità di apprendimento e perfezionamento delle metodiche e dei linguaggi del teatro di figura a:

– figure con esperienza nei campi dello spettacolo dal vivo, del cinema e della televisione, della animazione culturale e sociale, della scuola e della formazione professionale, dell’assistenza e recupero di disabili, delle arti figurative e plastiche, della tutela dei beni e delle tradizioni culturali, della ricerca o in campi affini

– burattinai, raccontatori, attori e operatori di ogni categoria dello spettacolo in cerca di specializzazione, consolidamento professionale e alta formazione, finalizzate alla partecipazione al mercato del lavoro dipendente o autonomo in ambito nazionale od internazionale.


Destinatari
Persone residenti o domiciliate in regione Emilia-Romagna.
Destinatari del percorso potranno essere quindi persone con pregresse conoscenze e competenze, che potranno essere state acquisite attraverso:
• percorsi ed esperienze professionali e non professionali nel settore dello spettacolo dal vivo, perché le persone possano meglio qualificarsi e migliorare la propria posizione occupazionale, supportando la crescita e lo sviluppo del settore;
• percorsi formativi coerenti, al fine di ricomporre e tradurre in competenze professionali i saperi acquisiti, mettere in evidenza e specializzare le competenze e renderle spendibili nei contesti lavorativi.
I candidati dovranno possedere, oltre ad attitudine e buona motivazione verso il ruolo specifico, anche conoscenze e competenze tecnico-professionali di base legate al Teatro di Figura che saranno valutate come essenziali per l’ammissione al corso.
Attestato rilasciato: Attestato di frequenza
Sede di svolgimento: Ecipar di Ravenna – sede di Faenza – Via san Silvestro, 1 Faenza
Laboratorio presso Il Museo Carlo Zauli
Durata e periodo di svolgimento
Durata: 500 ore di cui 150 di project work
Periodo: Settembre 2016 – Dicembre 2017
Numero partecipanti: 12
Iscrizioni entro il 29/08/2016 (selezione prevista per il 09/09/2016) dalle ore 16.00 presso la sede di Ecipar – Via San Silvestro,1 Faenza

Contatti
Referente: Deborah Pelasgi Telefono: 0544 298761 e-mail:  dpelasgi@ecipar.ra.it

Per  informazioni  tecniche: Stefano Giunchi Telefono: 392 5221589

Per maggiori informazioni
http://www.ecipar.ra.it/news/117-formazione/396-corso-linguaggi-e-tecniche-del-teatro-di-figura-nell-attivita-di-integrazione-sociale.html

Post your comments here

Your email address will not be published. Required fields are marked *